LA SALUTE E’ UN DIRITTO NON UN ROVESCIO

“LA SALUTE E’ UN DIRITTO NON UN ROVESCIO”

Il 27 Febbraio 2021 dalle ore 09:30 alle 11:00 a Palermo nella piazza antistante il Teatro Massimo (Piazza Verdi), si è svolto il SIT-IN “LA SALUTE E’ UN DIRITTO NON UN ROVESCIO”, con il Patrocinio gratuito del Comune di Palermo, organizzato dal CO.SMA.NN. (Comitato Spontaneo Regionale per le Malattie Rare Neurologiche e Neurorochirurgiche) e dall’Associazione “Movimento per la Salute dei Giovani, perché i malati, soprattutto i più piccoli, non sono “palle da tennis” da far rimbalzare da nosocomio in nosocomio, da città in città, da regione in regione.

E’ stata un’occasione per condividere testimonianze, proposte ed informazioni per riservare una speciale attenzione alle persone malate ed a coloro che le assistono, sia nei luoghi deputati alla cura sia in seno alle famiglie e alle comunità. La qualità della vita e gli stessi diritti fondamentali della persona sono strettamente legati alle capacità e all’universalità del servizio alla salute. L’ospedale, luogo di cura per eccellenza, è chiamato sempre di più a svolgere un ruolo attivo nell’ambito della prevenzione, della diagnosi, del trattamento e della cura delle persone: un compito ambizioso, ma necessario per una gestione più efficiente delle risorse disponibili, che possa garantire a tutti il giusto accesso alle cure. Le strutture da sole non basterebbero senza l’umanità e la responsabilità di operatori sanitari, di formatori, di assistenti, di amministratori e di tutte le altre figure necessarie alla prevenzione ed alle cure, che purtroppo, sono ancora troppo ridotte per un’azione di promozione più ampia.

Alla manifestazione hanno partecipato anche l’Assessore Roberto Lagalla, in rappresentanza del Governo Regionale Siciliano, e l’Assessore Paolo Petralia del Comune di Palermo, che hanno espresso la loro volontà di adoperarsi per raggiungere l’obiettivo della copertura sanitaria per tutte le patologie, soprattutto per quelle rare e congenite, in modo da garantire a ciascuno e in ogni luogo, servizi sanitari di eccellente qualità senza le quali i sofferenti con le loro famiglie sono costretti alla scelta forzata di recarsi in altri centri Specializzati fuori la Sicilia.

Al SIT-IN hanno partecipato:

Rete Città Sane dell’OMS del Comune di Palermo – “Movimento Cittadini in Rete” – Tennis Club KALAJA – Associazione di Volontariato di Malattie Rare “LA TERRA DI MEZZO MEGHIDDO” – ASDC “Piccola Accademia dei Talenti” – Associazione di Clown Terapia “Teniamoci per Mano” – AMAR Associazione Malattie Rare Autoimmuni – IRIS Malattie Metaboliche Rare Ereditarie – ARIS Retinopatici e Ipovedenti Siciliani – “Laboratorio Una Donna” – Associazione “Autismo in Movimento” – Associazione Culturale “Polizia Municipale di Palermo” – Associazione di Volontariato di Protezione Civile “Le Ali” – ANVUP Associazione Nazionale Vigili Urbani in Pensione – UILDM Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare – Associazione “I DONI DEL CUORE” – Associazione La Stella di Lorenzo – Associazione AISMEL – International Security Advisior.

Si ringraziano il Blog “Ficarazzi Oggi” e l’Emittente Radiofonica “PrimaRadio” per aver cooperato all’organizzazione dell’Evento.

PAGINA FACEBOOK: https://fb.me/e/175APIpjb

 

 

About the Author: wp_1532727